Smart Working: ecco la nuova procedura

Smart Working

Il decreto del 1 marzo 2020 ha ampliato quanto previsto dal DPCM del 25 febbraio 2020 a tutto il territorio nazionale l’avvio dello lo Smart Working attraverso una procedura semplificata rispetto alla normativa istitutiva ( Legge n. 81 2017).

Per tutto il periodo dell’emergenza Coronavirus è previsto che:

  • non è necessario l’accordo scritto controfirmato dal lavoratore. Il datore di lavoro potrà comunicare l’avvio del lavoro agile al lavoratore a mezzo email specificando il riferimento dal dpcm 1.3 2020, anche se non è prescritto dal decreto
  • la comunicazione al Ministero del lavoro ( www.cliclavoro.gov.it) , ordinariamente fatta con deposito dell’accordo è sostituita da una dichiarazione autocertificata per singolo dipendente con i dati anagrafici e il cf del lavoratore , in cui va indicata come “data di sottoscrizione” quella di inizio dell’attività in regime di smart working, e con il riferimento all’articolo 2 del Dpcm del 25 febbraio. Le aziende non in possesso delle credenziali al portale cliclavoro devono prontamente provvedere a richiederle. Non è al momento indicata la tempistica per la comunicazione ma vista la situazione di emergenza non dovrebbe essere sanzionabile un invio entro i 5 giorni successivi all’inizio della prestazione
  • l’informativa sulla sicurezza sul lavoro si può inviare al lavoratore con modalità telematica . INAIL ha pubblicato sul proprio sito un facsimile di informativa da utilizzare. Nell’informativa deve essere specificato che il lavoratore è tenuto a svolgere la sua attività evitando luoghi a rischio contagio (treni, bar, biblioteche ecc).

 

Condividi la notizia sui Social
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Redazione CAF Fenalca
Redazione CAF Fenalca

ll centro assistenza fiscale svolge attività di assistenza fiscale nei confronti dei lavoratori dipendenti, dei pensionati, degli iscritti al Sindacato Fenalca e dei contribuenti non titolari di lavoro autonomo e di impresa.

Vedi tutti i post pubblicati

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UTILIZZA LA NOSTRA APP
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle nostre ultime novità!

Ci impegniamo a proteggere la vostra privacy.

Articoli Popolari
Apri chat
Serve aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?