500.000 SMS dall’INPS

Da venerdì l’INPS ha inoltrato circa 500.000 SMS ai beneficiari del Reddito di cittadinanza, in particolare a coloro che hanno presentato la domanda nel mese di Marzo 2019.

La richiesta riguarda le prime domande di reddito che sono state presentate, a partire dal 6 marzo 2019, utilizzando un modello che è stato sostituito, il 2 aprile 2019, a seguito delle modifiche apportate dalla Legge di conversione del Decreto Legge istitutivo.

Fondamentale è l’aggiornamento affinché non ci sia la sospensione del beneficio che potrebbe essere a rischio dal mese di ottobre.

Una volta ricevuto il messaggio, la procedura da seguire  è molto semplice:

Le sedi CAF Fenalca sono a disposizione per qualsiasi chiarimento, consulta il sito www.fenalca.it per conoscere l’ufficio più vicino oppure contatta il numero verde 800774777