La detrazione spetta a chi ha sostenuto la spesa

La realizzazione di autorimesse e di posti auto pertinenziali (anche a proprietà comune) rientrano tra le detrazioni per spese per recupero del patrimonio edilizio.

Possono usufruire della detrazione d’imposta anche gli acquirenti di box o posti auto pertinenziali già realizzati.

La detrazione spetta limitatamente alle spese sostenute per la realizzazione del box dimostrate da apposita attestazione rilasciata dal venditore.

Condizione essenziale è la sussistenza del vincolo pertinenziale tra l’abitazione e il box risultante da atto di acquisto. La detrazione spetta al familiare convivente che abbia effettivamente sostenuto la spesa e nella fattura deve essere annotata la percentuale di spesa da quest’ultimo sostenuta (circolare n. 11/E del 21 maggio 2014, paragrafo 4.6) .

Condividi la notizia sui Social
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Redazione CAF Fenalca
Redazione CAF Fenalca

ll centro assistenza fiscale svolge attività di assistenza fiscale nei confronti dei lavoratori dipendenti, dei pensionati, degli iscritti al Sindacato Fenalca e dei contribuenti non titolari di lavoro autonomo e di impresa.

Vedi tutti i post pubblicati

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UTILIZZA LA NOSTRA APP
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle nostre ultime novità!

Ci impegniamo a proteggere la vostra privacy.

Articoli Popolari
Apri chat
Serve aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?