Da Rapporto sul monitoraggio delle ISEE presentate nell’anno 2016 da parte del Ministero del Lavoro emerge ancora un incremento dei Modelli presentati ai Caf.

I Caf pertanto continuano ad essere un punto di riferimento principale, seppur non esclusivo, per la presentazione delle DSU (Dichiarazioni sostitutive uniche). Infatti il 97% dei cittadini preferisce rivolgersi ad un Centro di assistenza fiscale piuttosto che presentare il modello attraverso gli altri canali ufficiali.

Solo lo 0,5% ha presentato la richiesta di ISEE attraverso il Modello DSU all’ente erogatore della prestazione mentre solo il 2,5% lo ha presentato autonomamente attraverso il proprio pin personale ed i canali messi a disposizione dell’INPS.

 

Questi dati devono essere tenuti in notevole considerazione da parte del Governo in quanto il ruolo dei Caf viene visto come necessario e fondamentale da parte dei cittadini nella presentazioen del modello ed in tutte le forme di assistenza fornite.

Il trend 2017 e soprattutto quello del 2018 con l’introduzione del REI (ISEE è obbligatoria) non prevede dati in controtendenza, pertanto in fase di rinnovo della convenzione tra INPS e Caf scaduta il 31 dicembre scorso se ne dovrà debitamente tenerne conto.

Consulta il Rapporto del Ministero del Lavoro e clicca qui.



Cerca la sede più vicina a te o contattaci per maggiori informazioni
Condividi sui social