Le spese per l’acquisto di alimenti ai fini medici speciali sono detraibili al 19%

Dal 1° gennaio 2017 tali spese sono detraibili nella misura del 19%,

Le spes eper alimenti medici a fini speciali sono inserite nella sezione A1 del registro nazionale dei farmaci. Sono esclusi i farmaci destinati ai lattanti.

Queste spese devono essere certificate o dalla fattura o dallo scontrino parlante.

In questa documentazione devono pertanto essere riportati:

  • la natura;
  • la qualità e la quantità dei prodotti acquistati;
  • il codice fiscale del destinatario.

Nel caso in cui sia la fattura che gli scontrini non riportano gli elementi su indicati è possibile integrarli indicando il proprio codice fiscale ma deve essere chiesto al rivenditore un’attestazione che certifichi la riconducibilità del prodotto tra gli alimenti a fini medici speciali e che non è destinato ai lattanti.

Attenzione: La detrazione è prevista solo per il 2017 e il 2018. Non è ancora confermata per il 2019.



Cerca la sede più vicina a te o contattaci per maggiori informazioni
Condividi sui social