Sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi (730 e Redditi Pf) i contribuenti che possiedono esclusivamente redditi da lavoro dipendente corrisposti da un unico sostituto d’imposta obbligato a effettuare le ritenute di acconto o corrisposti da più sostituti purché certificati dall’ultimo che ha effettuato il conguaglio.

Ai fini dell’esonero, peraltro, è richiesto che le detrazioni per familiari a carico riconosciute dal sostituto d’imposta siano effettivamente spettanti, che non debbano essere versate le addizionali regionale e comunale e che non vada restituito, in tutto o in parte, il “bonus Irpef” (cfr Istruzioni per la compilazione del modello 730 e del modello Redditi Pf).



Cerca la sede più vicina a te o contattaci per maggiori informazioni
Condividi sui social