La campagna fiscale 2018 per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi per l’annualità di imposta 2017 è ormai alle porte. Ecco il calendario delle scadenze da rispettare per tutti i soggetti coinvolti ed in particolare intermediari, datori di lavoro e contribuenti:

  • Entro il 28 febbraio vengono trasmessi all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle spese deducibili e detraibili dal 730 da inserire nella dichiarazione precompilata (asili nido, previdenza complementare, spese sanitarie, condomini, mutui);
  • Entro il 7 marzo, i sostituiti di imposta inviano all’Agenzia i dati relativi al nuovo modello CU (ex CUD) per pensionati, dipendenti, lavoratori autonomi;
  • Entro il 31 marzo, i sostituiti di imposta consegnano il modello CU al lavoratore; per il 2018, la consegna certificazione unica 2018 è al 3 aprile in quanto Pasqua cade il giorno 1 aprile ed il 2 Aprile è festivo;
  • Entro il 7 luglio: è l’ultimo giorno per i contribuenti per presentare al Caf la documentazione per la compilazione del 730 con il Modello 730-1, in busta chiusa, la scelta dell’8 per mille e il 5 per mille dell’IRPEF. Può anche essere utilizzata una normale busta di corrispondenza indicando “Scelta per la destinazione dell’otto e del cinque per mille dell’IRPEF”, il cognome, il nome e il codice fiscale del dichiarante.


Cerca la sede più vicina a te o contattaci per maggiori informazioni
Condividi sui social